Strumenti personali
Cerca in Libri
 
Azioni sul documento

Il caso Field

— scaduto
Tu sei qui: Home

Un libro in rete. Venerdì 15 novembre ore 20.30 a Palazzo Festari

Quando 15/11/2019
dalle 20:30 alle 22:30
Dove Palazzo Festari - Sala Soster
Riferimento
Aggiungi iCal

Un nuovo appuntamento con "Un libro in rete" ci attende per venerdì 15 novembre alle ore 20.30 presso Sala Soster di Palazzo Festari.

Sarà con noi Agron Xhanaj, autore del libro, in dialogo con Tiziana De Cao, Assessore del Comune di Valdagno.

Con la partecipazione di Diego Neri - Giornalista.

Evento organizzato da Guanxinet Network in collaborazione con Libreria De Franceschi.

 

Il libro

Lorna Field sparisce nei pressi della New Forest: parco nazionale situato nel sud dell'Inghilterra, nelle vicinanze di Southampton. Gli ispettori Freeman e Norse, incaricati delle ricerche, scavano nella vita della donna che, data la sua bellezza, era destinata a subire le pericolose attenzioni di vari uomini. Lorna scompare all'interno della sua proprietà, Manor Farms, un luogo misterioso ubicato nel cuore della foresta. La tenacia degli ispettori, però, consente di stringere il cerchio attorno agli uomini che conoscevano Lorna, maturando gradualmente la convinzione di aver individuato il responsabile. Ma il giallo è lontano dall'essere risolto perché un inaspettato messaggio sconvolge le certezze di Freeman e del suo collega.

La storia narrata nel romanzo giallo/thriller è ambientata nella New Forest, parco nazionale dell'Inghilterra, nelle vicinanze di Southampton. E' ispirata al caso giudiziario che ha coinvolto Francesca Benetti, nativa di Valdagno, scomparsa all'interno della sua Villa di Potassa nel mese di novembre 2013.

L'Avv. Agron Xhanaj, autore del libro, rappresentò nel processo penale celebrato davanti alla Corte d'Assise di Grosseto la famiglia di Francesca e suguì la vicenda fino alla sua definizione, conclusasi con sentenza di condanna alla pena di ergastolo a carico dell'assassino.

Dalla vicenda che ha riguardato il drammatico destino di Francesca, come da altri episodi che riguardano donne, vittime di reati contro la persona, emergono le problematiche relative al delitto di stalking.

Il reato di atti persecutori previsto e punito dall'art. 612 bis del codice penale, ancora oggi presenta serie difficoltà per la sua configurabilità nelle aule di Giustizia.

La complessità della norma è stata oggetto di proposta di legge per la sua modifica, presentata al Parlamento in data 25 novembre 2014, il cui promotore è stato l'Avv. Agron Xhanaj.

Paradossalmente le prime persone ad opporsi alla modifica legislativa sono proprio le donne, le quali temono che tale intervento possa rappresentare un pregiudizio all'autodeterminazione.

 

L'autore

AGRON XHANAJ è un avvocato penalista. Da qualche anno si occupa della scrittura narrativa, ispirandosi ai casi giudiziari che segue nelle aule dei Tribunali. Non tutti i fatti trovano una risposta in una sentenza. Molti di essi escono dai Palazzi di Giustizia avvolti da mistero. Sono queste le vicende che appassionano l’autore, che ripropone una nuova dimensione narrativa a storie che altrimenti rimarrebbero ingabbiate nella fredda verità processuale. È già autore di “Senza Voce”, edito da Alterego Edizioni nel 2017.

 


TIZIANA DE CAO assessore alle politiche sociali, alla famiglia, alle associazioni di volontariato e alle pari opportunità del Comune di Valdagno.

DIEGO NERI è un giornalista. Vicecaposervizio della cronaca a Il Giornale di Vicenza, si occupa da molti anni di nera e giudiziaria ed ha seguito le principali inchieste degli ultimi anni nel territorio berico. E' appassionato di letteratura, in particolare di narrativa e poesia italiane del Novecento, e di arte contemporanea. 

Allegati

Contenuti correlati