Strumenti personali
» Eventi » La costruzione del progetto di vita nelle Scuole Superiori
Azioni sul documento

La costruzione del progetto di vita nelle Scuole Superiori

— scaduto

Sabato 16 gennaio, ore 10.00 Online su Zoom

Quando 16/01/2021
dalle 10:00 alle 12:30
Dove Online su Zoom
Riferimento Progetto Giovani Valdagno
Telefono 335 329542
Aggiungi iCal

Sabato 16 gennaio, ore 10.00
incontro online su piattaforma Zoom 


LA COSTRUZIONE DEL PROGETTO DI VITA

NELLE SCUOLE SUPERIORI DELLA VALLE DELL’AGNO 


Incontro su Zoom con la dott.ssa Carla Mogentale, Psicoterapeuta e Neuropsicologa specialista in Psicologia del Ciclo di Vita, e gli insegnanti referenti per l’inclusione e il sostegno degli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore della Vallata dell’Agno. 

L’incontro proposto dall’Assesorato all’istruzione del Comune di Valdagno con il sostegno di Progetto Giovani Valdagno si rivolge a tutte quelle famiglie che vogliono conoscere come le scuole della vallata rispondono alle esigenze dei ragazzi con difficoltà, disabilità o bisogni speciali e anche solo capire come l’istruzione e la formazione non siano solo risultati e obiettivi da raggiungere ma un processo che pone al centro lo sviluppo completo della persona e si costruisce mettendo in dialogo e in relazione insegnanti, famiglie, personale scolastico e ragazzi.

Per ricevere il link per partecipare all’incontro rivolgersi alla propria scuola o scrivere a: info@progettogiovanivaldagno.it

 

Programma dell'incontro:

  • Saluti istituzionali:  breve introduzione a cura di Progetto Giovani Valdagno e saluto dell’Assessore all’Istruzione Anna Tessaro

  • Intervento della Dott.ssa Mogentale
    ● Emozioni dei ragazzi e delle famiglie di fronte ad una nuova tappa di crescita
    ● Quali variabili e competenze trasversali sono importanti per lo sviluppo di un’identità sana e per rendere possibile un futuro lavorativo
    ● Quali variabili neuropsicologiche e psicologiche fanno la differenza: cosa osservare, cosa possono fare la famiglia e la scuola
    ● Massimizzare le potenzialità, minimizzare i limiti

  • Intervento dei referenti per il sostegno degli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore della Vallata dell’Agno
    ● La scuola come comunità educante
    ● Certificazioni e segnalazioni. I documenti necessari agli alunni con bisogni speciali
    ● La mediazione didattica efficace
    ● La differenza tra obiettivi minimi e piano differenziato
    ● Progetti ponte, stage, alternanza scuola-lavoro, percorsi possibili dopo il biennio obbligatorio
    ● La presenza dell'insegnante di sostegno
    ● La personalizzazione degli apprendimenti


L’incontro è rivolto in particolare agli studenti, alle famiglie e agli insegnanti di sostegno della scuola secondaria di primo grado.

Per informazioni:
Progetto Giovani Valdagno 335 329542

Allegati

Contenuti correlati