Strumenti personali
» Notizie » Sportello per l'Assistenza Familiare
Azioni sul documento

Sportello per l'Assistenza Familiare

Sportello Badanti per il sostegno del lavoro di cura domestico

Il servizio è momentaneamente sospeso
Per maggiori informazioni contattare l'Ufficio
Servizi sociali: 0445 424553
sportellobadanti@comune.valdagno.vi.it

 

Dal 12 ottobre 2020 è stato attivato nei comuni di Valdagno, Arzignano, Montecchio Maggiore e Lonigo un nuovo servizio di supporto nella relazione con gli assistenti familiari, comunemente noti come "badanti". Il servizio rientra in un progetto sperimentale condiviso tra i comuni dell'AULSS 8 – Distretto ovest ("Rilevazione e sostegno della fase di avvio degli sportelli per l'assistenza familiare e del Registro regionale delle assistenti familiari", di cui alla D.G.R.910 del 20/06/2019) e sarà erogato tramite sportello.
I punti di accesso, in questa fase iniziale, apriranno un giorno a settimana per tre ore nei quattro comuni aderenti. A curare gli sportelli di Valdagno e Arzignano sarà la Cooperativa Studio Progetto, mentre a Montecchio Maggiore e Lonigo la gestione sarà affidata alla CISL di Vicenza.

Il Servizio si occupa di:

  • Fornire informazioni a carattere generale e specifico circa l’assistenza familiare, con eventuale orientamento della famiglia verso i servizi del territorio più appropriati alle esigenze espresse;
  • Assistere le famiglie nella ricerca e nella scelta di un Assistente Familiare (badante) attraverso:
    - l’individuazione delle Assistenti Familiari più idonee sulla base delle necessità e delle richieste formulate dalla famiglia (matching),
    - la successiva presentazione alla famiglia,

  • Monitorare gli abbinamenti “attivati”, a tutela dell’adeguatezza degli interventi e della loro continuità nel tempo;
  • Offrire orientamento e consulenza di natura tecnico-amministrativa relativi alla normativa di riferimento, alle procedure di assunzione e all’eventuale accesso a contributi economici a sostegno delle famiglie;
  • Gestire, implementare ed aggiornare il Registro regionale degli assistenti familiari;
  • Promuovere e diffondere occasioni formative rivolte alle Assistenti Familiari ed in generale di tutte le informazioni utili allo svolgimento della professione

Sono previste 4 aperture settimanali, gestite da operatori della Cooperativa Studio Progetto e di CISL, a cui i cittadini possono accedere liberamente tramite appuntamento telefonico, indipendentemente dalla residenza.

SPORTELLO PER L'ASSISTENZA FAMILIARE Indirizzo Mail: sportellobadanti@comune.valdagno.vi.it

  • Valdagno presso la sede dei Servizi Sociali in via San Lorenzo, 2  Tel. 0445-424506. Apertura al pubblico: Mercoledì dalle 9.00 alle 12.00 - prenotazione appuntamenti a partire dalle 8.30 - Operatore Cooperativa Studio Progetto;
  • Arzignano presso la sede dell'Ambito Territoriale (ufficio che raccoglie domanda per il reddito di cittadinanza), piano terra del Palazzo Municipale sito in Piazza della Libertà, 12  Tel. 0444-476637. Apertura al pubblico: Venerdì  dalle 10.00 alle 13.00 – prenotazione appuntamenti a partire dalle 9.30 - Operatore Cooperativa Studio Progetto;
  • Montecchio Maggiore  presso la sede dell'Ambito Territoriale, adiacente al Palazzo municipale sito in via Roma, 5 piano terra, Tel. 0444-705698. Apertura al pubblico: Lunedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 – prenotazione appuntamenti a partire dalle 8.30. Operatore Cisl; 
  • Lonigo presso la sede dell'edificio “Barchesse”, adiacente al Palazzo Municipale, in via Castelgiuncoli, 5 Tel. 0444-720286. Apertura al pubblico: Martedì dalle 14.30 alle 17.30. Prenotazione appuntamenti a partire dalle 14.00. Operatore Cisl.

    I numeri telefonici indicati vanno utilizzati da parte dei cittadini solo nei giorni ed orari indicati poiché in momenti diversi debbono essere disponibili per accedere ad altri servizi (Ambito Territoriale-utenza Reddito di cittadinanza)


"Con il progressivo invecchiamento della popolazione che si registra da tempo nel nostro territorio - spiega l'Assessore alle Politiche Sociali e della Famiglia, Tiziana De Cao - sempre più famiglie hanno l'esigenza di ricorrere a figure professionali che le aiutino nell'assistenza quotidiana ai propri cari. L'intento dello sportello è di fare da punto di riferimento tra domanda e offerta, ponendosi anche a garanzia della qualità delle figure indicate. Spesso le famiglie si trovano a dover decidere in pochi giorni con il serio rischio di affidarsi alla prima figura che si propone loro. Non sempre le esperienze sono state positive e questo genera inutili frustrazioni e tensioni interne che la famiglia stessa può evitare, prima di doversi rivolgere a delle strutture assistenziali che non sono sempre in gradi di prendere in carico l'ospite entro tempi brevi. Già in passato lo sportello attivato a Valdagno aveva riscosso un certo successo e apprezzamento. Ora lo riproponiamo con una sinergia tra i 4 principali comuni dell'ovest vicentino, in modo da fornire dei punti di riferimento decentrati sul bacino di riferimento."

Contenuti correlati