Strumenti personali
» Notizie » REFERENDUM ABROGATIVI del 12 GIUGNO 2022
Azioni sul documento

REFERENDUM ABROGATIVI del 12 GIUGNO 2022

ESERCIZIO del VOTO a DOMICILIO
per elettori affetti da infermità che rendano impossibile l'allontamento dall'abitazione

Gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l'ausilio del trasporto pubblico per disabili organizzato dal comune e gli elettori affetti da gravi infermità, che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano,   sono ammessi al voto nella predetta dimora.

VOTO DEGLI ELETTORI NON DEAMBULANTI

Gli elettori non deambulanti, qualora siano iscritti in una sezione elettorale non accessibile mediante sedia a ruote, possono esercitare il diritto di voto in qualsiasi sezione del Comune la cui sede sia priva di barriere architettoniche.

DIRITTO di VOTO da PARTE di ELETTORE FISICAMENTE IMPEDITO ad ESERCITARLO AUTONOMAMENTE

Gli elettori fisicamente impediti ad esprimere autonomamente il voto possono esercitare tale diritto con l'assistenza di un elettore della propria famiglia o di altro elettore liberamente scelto, purché iscritti nelle liste elettorali in un qualsiasi Comune della Repubblica. Sono da considerarsi fisicamente impediti i ciechi, gli amputati delle mani, gli affetti da paralisi o altro impedimento di analoga gravità. Quando l'impedimento non sia evidente, esso potrà essere dimostrato con un certificato rilasciato gratuitamente ed in esenzione da qualsiasi diritto dal funzionario medico designato dall'A.S.L.

SERVIZIO di TRASPORTO PUBBLICO in FAVORE di DISABILI per il RAGGIUNGIMENTO del SEGGIO ELETTORALE

E' stato organizzato un servizio di trasporto locale, volto a facilitare il raggiungimento dei seggi elettorali, da parte degli elettori disabili, nel giorno della votazione.
A tale scopo gli interessati dovranno contattare il competente ufficio comunale ai fini della indispensabile prenotazione del servizio in oggetto.

AVVISO AGLI ELETTORI ITALIANI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all’estero, per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricade la data di svolgimento dei Referendum abrogativi ex art. 75 della Costituzione (12 giugno 2022), nonché i familiari con loro conviventi, potranno esercitare il diritto di voto per corrispondenza (art. 4-bis, comma 1, legge 459 del 27 dicembre 2001), ricevendo il plico elettorale contenente la scheda per il voto all’indirizzo di temporanea dimora all’estero.

Per esercitare il proprio diritto di voto per corrispondenza, tali elettori dovranno far pervenire AL COMUNE d’iscrizione nelle liste elettorali un’apposita opzione entro l'11 maggio 2022

AVVISO AGLI ELETTORI ITALIANI RESIDENTI ALL'ESTERO

Si avvisano gli elettori italiani residenti all'estero ed iscritti all'AIRE che in occasione dei Referendum abrogativi del 12 giugno 2022 riceveranno come di consueto il plico elettorale al loro indirizzo di residenza per l'esercizio del diritto di voto.

Chi invece, essendo iscritto nell’AIRE, intende votare in Italia, dovrà far pervenire all’UFFICIO CONSOLARE competente per residenza (Ambasciata o Consolato) un’apposita dichiarazione (vedasi allegato modulo domanda).

La dichiarazione deve essere datata e firmata dall'elettore e accompagnata da una fotocopia di un documento di identità dello stesso e può essere può essere consegnata a mano, inviata per posta, o tramite posta elettronica all’UFFICIO CONSOLARE, ENTRO IL 17 APRILE 2022, con possibilità di revoca entro lo stesso termine.


MANIFESTAZIONE DISPONIBILITA' ALLA NOMINA A SCRUTATORE DI SEGGIO ELETTORALE PER I REFERENDUM ABROGATIVI DEL 12 GIUGNO 2022

Si avvisano gli elettori iscritti all'Albo degli Scrutatori di seggio elettorale interessati ad essere nominati in occasione dei Referendum del 12 giugno 2022, a manifestare la propria disponibilità mandando una mail a demografici@comune.valdagno.vi.it indicando il proprio nome, cognome, data di nascita, la propria condizione lavorativa (se lavoratori, disoccupati, studenti o pensionati) ed un recapito telefonico.

 



Contenuti correlati