Strumenti personali
Cerca in Biblioteca civica Villa Valle
Notizie
Eventi
 
Azioni sul documento

Valdagno "Città che legge"

Tu sei qui: HomeNotizieValdagno "Città che legge"

Riconoscimento da parte del Cepell

 

Il Centro per il Libro e la Lettura (Cepell) - Istituto autonomo del Ministero dei Beni Culturali e delle Attività Culturali e del Turismo ha conferito alla città di Valdagno la qualifica di "Città che legge".

Dei 522 partecipanti sono stati ammessi i 366 Comuni che hanno dimostrato di possedere tutti i requisiti richiesti.

Nell'attribuzione del riconoscimento si legge:

"Dalla lettura dipendono lo sviluppo intellettuale, sociale ed economico delle comunità: è con questa consapevolezza che il Centro per il libro e la lettura, d’intesa con l’ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani attraverso la qualifica di Città che legge ha deciso di promuovere e valorizzare quelle Amministrazioni comunali impegnate a svolgere con continuità sul proprio territorio politiche pubbliche di promozione della lettura. L’intento è di riconoscere e sostenere la crescita socio-culturale attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva.

Una Città che legge garantisce ai suoi abitanti l’accesso ai libri e alla lettura – attraverso biblioteche e librerie – ospita festival, rassegne o fiere che mobilitano i lettori e incuriosiscono i non lettori, partecipa a iniziative congiunte di promozione della lettura tra biblioteche, scuole, librerie e associazioni e aderisce a uno o più dei progetti nazionali del Centro per il libro e la lettura (Libriamoci, Maggio dei libri, In Vitro)."

Grazie alle azioni di Biblioteca Civica, Ufficio Cultura, Progetto Giovani, Librerie, Biblioteche scolastiche, Biblioteche di quartiere, Guanxinet, lettori volontari, gruppi di lettura, punti di prestito della Biblioteca fuori di sè, Sezione Alpini di Valdagno e Banca del tempo la nostra città di fatto realizza un'azione coordinata e collettiva orientata all'incremento degli indici di lettura nel territorio.