Strumenti personali
Cerca in Biblioteca civica Villa Valle
Notizie
Eventi
 
Azioni sul documento

Consultazione e prestito

Tu sei qui: HomeI serviziConsultazione e prestito

Consultazione in sede
Per la consultazione in sede non ci sono limitazioni. Il bibliotecario è a disposizione per aiutare a trovare il materiale e le informazioni che interessano.

Consultazione di periodici
Le riviste in corso sono 148, di cui alcune in lingua originale: SPEAK UP, TIME, THE ECONOMIST, DER SPIEGEL; sono collocate in ordine tematico nel salone d'onore, nel quale sono disponibili anche i seguenti quotidiani: Il Giornale, Il Giornale di Vicenza, Il Gazzettino, La Repubblica, Il Corriere della Sera, Corriere del Veneto, La Gazzetta dello Sport, Avvenire, Il Sole 24 ore, Italia Oggi, Il Manifesto, Libero, Il Fatto Quotidiano, La Stampa. Tutti i periodici sono consultabili liberamente e gli arretrati archiviati possono essere richiesti al bibliotecario. A questo scopo presso ciascun espositore delle riviste è affisso l'elenco delle stesse, con l 'indicazione delle annate disponibili. Dei quotidiani viene conservata copia solamente dell'anno corrente. Le riviste sono ammesse al prestito ad eccezione dell'ultimo numero.
La serie Concorsi de La Gazzetta Ufficiale  è collocata tra le riviste sempre nel salone centrale. Accanto ad essa sono disponibili Lavoronotizie e  Grandi Affari (allegato del Giornale di Vicenza).
Queste ultime riviste, assieme al Bollettino Ufficiale della Regione Veneto (consultabile on line) e ad altre notizie riguardanti siti internet o altre fonti di informazioni utili, formano l' "Angolo Lavoro".
 
Iscrizione
Per accedere ai servizi della biblioteca è necessaria l''iscrizione, che è aperta a tutti i residenti nei comuni di Recoaro, Valdagno, Cornedo, Brogliano, Castelgomberto e Trissino. I residenti in altri comuni possono avvalersi del prestito interbibliotecario.
Per i minori di 18 anni è necessaria l'autorizzazione dei genitori, attraverso la compilazione dell'apposito modulo.
All'atto dell'iscrizione viene consegnata una tessera, che è nominativa e quindi non prestabile. La tessera è anche City card, che permette di accedere a diversi servizi del Comune, fra cui gli Impianti sportivi, la Mensa, i Parcheggi, i Trasporti scolastici e l'Ecocentro. In caso di smarrimento il duplicato costa € 5,00.

Prestito

Non tutti i libri sono ammessi al prestito, sono esclusi infatti i manoscritti, le opere rare e preziose e le opere di consultazione. E' possibile prendere in prestito un numero illimitato di volumi per un massimo di 30 giorni ed il prestito è rinnovabile, anche telefonicamente, di altri 30 se il volume non risulta prenotato.
I multimediali si prestano in numero massimo di 5 per 7 giorni e il prestito è rinnovabile di altri 7.
Le opere in prestito possono essere prenotate. Al momento della disponibilità l'utente sarà avvisato telefonicamente e avrà 5 giorni di tempo per ritirare il libro, trascorsi i quali decade la prenotazione.
Tutti i lettori possono, tramite l'apposito modulo, esprimere dei suggerimenti di acquisto. Verrà loro comunicata la decisione del direttore in merito.

Il lettore che non restituisce i documenti nei termini stabiliti viene sospeso dal prestito per lo stesso numero di giorni del ritardo.  

I libri e i multimediali devono essere conservati con cura, non devono essere sottolineati o danneggiati in alcun modo. Chi danneggia gravemente un libro o un multimediale o lo smarrisce, è tenuto a riacquistarne copia identica.

ATTENZIONE: ti preghiamo di fare presente al Banco dei prestiti un eventuale cambio di residenza, di telefono, ecc…

Il prestito interbibliotecario è previsto quando la biblioteca non dispone dell'opera richiesta. E' necessario compilare l'apposito modulo affinché il bibliotecario possa verificare la presenza dell''opera presso le biblioteche collegate. Se l'opera risulta disponibile, perverrà alla nostra biblioteca in linea di massima entro la settimana.

I servizi terminano 5 minuti prima dell''orario di chiusura