Strumenti personali
» Notizie » Pubblicati 2 bandi del GAL Montagna Vicentina
Azioni sul documento

Pubblicati 2 bandi del GAL Montagna Vicentina

Scadenza 30 ottobre 2018

Sono stati pubblicati sul BUR Veneto n. 90/2018 due bandi pubblici applicabili all'ambito territoriale designato dal GAL Montagna Vicentina, costituito da 44 comuni tra i quali Valdagno.

I bandi, oltre che sul BUR del Veneto, sono consultabili sul sito di GAL Montagna Vicentina:

  • Bando Pubblico Tipo di intervento 7.6.1 "Recupero e riqualificazione del patrimonio dei villaggi e del paesaggio rurale": il tipo di intervento prevede il finanziamento di inverstimenti materiali di carattere edilizio per il recupero e la riqualificazione di immobili tipici dell'architettura e del apesaggio rurale che rivestono interesse storico e/o testimoniale.
    L'aliquota di aiuto definita in funzione della categoria richiedente è al 50% per gli agricoltori e le associazioni di agricoltori e al 100% per gli enti pubblici.
    L'importo finanziario messo a bando ammonta ad € 400.000,00 (quattrocentomila/00).
  • Bando Pubblico Tipo di intervento 6.4.2 "Creazione e sviluppo di attività extra-agricole nelle aree rurali": il Tipo di Intervento sostiene gli investimenti finalizzati alla creazione di nuova occupazione e alla vitalizzazione economica e sociale del territorio rurale, anche attraverso la nascita e lo sviluppo di attività extra-agricole sia produttive che di servizio.
    Le attività previste sono finalizzate ad incentivare l'avvio di nuovi soggetti imprenditoriali e lo sviluppo di quelli esistenti, al fine di offrire nuove opportunità alle economie locali.
    L'aiuto è fornito per interventi di ristrutturazione e ammodernamento di beni immobili; acquisto di nuovi macchinari e attrezzature, acquisto o sviluppo di programmi informatici, realizzazione siti internet, brevetti, licenze.
    Possono presentare domanda di aiuto le microimprese e piccole imprese, le persone fisiche.
    L'aliquota di aiuto varia dal 35% al 50% in base al tipo di intervento e alla sua localizzazione.
    L'importo finanziario messo a bando ammonta ad € 650.000,00 (seicentocinquantamila/00).